Cosa fare, cosa vedere: consigli per visitare Cocconato

Le vigne, dopo la vendemmia, attendono al riposo. Qualche foglia ramata pende dai tralci, i contadini potano e ardono i rami secchi. Una lepre scapicolla nel campo e sfugge fra le erbe del fosso. Sulle prode, i trattori passano e ripassano la terra lasciando dietro un alito di polvere. In cima al colle spuntano un campanile e un turrito castello. Ecco il paesaggio di Cocconato.

Il borgo, fra le colline astigiane, sta accavallato sul colle e concentra le sue bellezze lungo via Roma. Qui si apprezzano l’impronta civile del municipio (fine XV secolo), la vivacità dei tradizionali caffè e il decoro di palazzine che qualificano e danno sostanza al centro storico. Piazza Cavour è il ritrovo più frequentato da cittadini e turisti: la si nomina anche ‘ponte’ in ricordo dello scomparso ponte levatoio. Sul culmine del colle sta la torre, unico segno, ma rifatto, del castello appartenuto ai conti Radicati, abili nel ritagliarsi, durante il XVI secolo, una loro autonomia locale, con la rara prerogativa di battere moneta. Dal belvedere della Parrocchiale, la visuale si estende, nelle belle giornate, sulle risaie del Vercellese e sulla chiostra delle Alpi. Palme, ulivi e balconi sempre in fiore sottolineano il favore climatico del luogo. Buffa l’idea che si ha del significato del nome; dato che si erge su un colle, si arrivava in cima con fatica a piedi, cioè, in lingua latina, cum conatu.

 

Da non perdere a Cocconato

 Palazzo comunale

Quattrocentesco, con belle finestre in cotto, è uno dei rari esempi per il Piemonte di edifici civili in stile gotico.

 

Madonna della Consolazione

La pala absidale della chiesa parrocchiale, opera del pittore valsesiano Vitaliano Grassi (1731), è di grande interesse per essere la più antica rappresentazione dell’abitato.

 

Torre merlata

Fu scelta da Napoleone come sede di una stazione di un telegrafo ottico per collegare Parigi con Milano e Venezia, e venne successivamente usata come mulino a vento.

 

Informazioni utili per visitare Cocconato


Metri 491 • Abitanti 1493 • Asti 31 km • Ecotour Treno fino ad Asti (www.sfmtorino.it),

poi autobus (Autolinee Giachino, linea 105 Asti-Chivasso, varie corse giornaliere a/r,

www.autolineegiachino.it) • Info Ufficio turistico, piazza Cavour 22, tel. 0141600076-

0141907007, www.astiturismo.it - www.comune.cocconato.at.it

Ristoranti By Agriturismo.it

28€
prezzo medio
Cascina Rosengana Cocconato
Osteria Della Pompa Cocconato

Cocconato: Dove dormire

Mappa
Cascina Rosengana
PRENOTA
Cascina Rosengana Agriturismo · Cocconato
Unità abitative: 2 · Posti letto: 2
da 80€ a notte
Monferrato: studio riservato immerso nella natura
PRENOTA
Monferrato: studio riservato immerso nella natura Rustico/Casale · Cocconato
Bagni: 1 · Posti letto: 3
da 40€ a notte
B&B Al Riccio
PRENOTA
B&B Al Riccio Bed and Breakfast · Cocconato
Unità abitative: 2 · Posti letto: 2
da 60€ a notte
Elegante alloggio immerso nel verde con terrazzo panoramico
PRENOTA
Elegante alloggio immerso nel verde con terrazzo panoramico Appartamento · Cocconato
Bagni: 1 · Posti letto: 4
da 70€ a notte
Terrazzo, giardino, quiete nelle colline del Monferrato
PRENOTA
Terrazzo, giardino, quiete nelle colline del Monferrato Appartamento · Cocconato
Bagni: 2 · Posti letto: 4 + 1
da 68€ a notte
Attimo di pace in collina: terrazzo, giardino, BBQ, quiete
PRENOTA
Attimo di pace in collina: terrazzo, giardino, BBQ, quiete Appartamento · Cocconato
Bagni: 3 · Posti letto: 7 + 1
da 110€ a notte
Ca' Mariuccia
PRENOTA
Ca' Mariuccia Agriturismo · Albugnano
Unità abitative: 3 · Posti letto: 2
da 120€ a notte
Villa per vacanze e/o soggiorni,anche terza età nelle colline del Monferrato
Villa per vacanze e/o soggiorni,anche terza età nelle colline del Monferrato Villa · Montiglio Monferrato
Unità abitative: 2 · Posti letto: 1
da 50€ a notte
L'Acino d'Uva
PRENOTA
L'Acino d'Uva Agriturismo · Cunico
Unità abitative: 2 · Posti letto: 2
da 120€ a notte

Cocconato: Luoghi nei dintorni che potrebbero interessarti