Sicilia Low Cost: 10 Mete da Raggiungere per Spendere Poco

Ci sono mete fantastiche in Italia, ma spesso la loro bellezza si accompagna a prezzi troppo alti. La Sicilia è una di quelle, meravigliosa terra che può essere però un po' onerosa, specialmente in alta stagione e in determinate zone. Oggi vogliamo quindi portarti in un viaggio a conoscere la Sicilia low cost, indicandoti 10 destinazioni bellissime dove potrai anche spendere poco. Cosa chiedere di più?

 

Mare: dove andare

 

Lo sappiamo, chi viene in Sicilia lo fa principalmente per due motivi: il cibo e il mare.

⇒ Scopri il tour enogastornomico della Sicilia 

 Qui le 10 spiagge da vedere

Se per il cibo non ci sono problemi di prezzo, raggiungere mete di mare economiche può essere più complicato. Almeno se non si conosce l'isola. Eccone alcune decisamente affascinanti e un po' fuori dai più battuti percorsi turistici. E per questo, vere e proprie destinazioni low cost.

 

Riserva di Vendicari

Forse molti la conosceranno già. In effetti, la Riserva Naturale di Vendicari è tanto bella e particolare da aver già da tempo attratto l'occhio di siciliani e turisti. Appena sopra la nota Marzamemi, la sua fauna tipica mediterranea fa da sfondo a calette stupende, vecchie tonnare e mare blu intenso. Raggiungi la spiaggia di Calamosche, quella di Marianelli o quella di Eloro per una vacanza al mare nel cuore della natura mediterranea. Un luogo selvaggio quanto incantevole.

Calamosche Sicilia Vendicari
Spiaggia di Calamosche, Riserva di Vendicari
                

Riserva Naturale di Torre Salsa

Sulla costa meridionale della Sicilia, qualche chilometro a ovest di Agrigento approdiamo alla Riserva Naturale di Torre Salsa. Oltre settecento mila ettari di terreno contraddistinto da pareti rocciose in gesso. Queste formano una sinuosa, bianca linea costiera, in cui si insinuano una serie di spiagge di sabbia più o meno estese, dove potersi rilassare e addolcirsi lungo le acque che le bagnano.

 

Area Marina del Plemmirio

È il mare di riferimento dei siracusani. E non potrebbe essere altrimenti, vista la vicinanza con la città e la bellezza di questa Area Marina Protetta. Scogliere alte a picco sul mare rappresentano il paesaggio tipico, e spesso nascondono grotte dal fascino antico. Meta irrinunciabile per sommozzatori e subacquei, che possono visitarle in compagnia di guide esperte. In alternativa, intime e incontaminate spiagge sono adatte per un bagno nel mare siciliano. Nell'area è inoltre possibile avventurarsi in escursioni a piedi o in mountain bike, per chi non sa rinunciare a un po' di avventura nella sua vacanza.

 

Riserva del fiume Irminio

Vicino a quelli che sono diventati i luoghi di Montalbano, nella provincia ragusana, troviamo un'altra riserva naturale, più ristretta rispetto alle altre, ma ugualmente fascinosa. Alla foce del fiume Irminio, vicino Marina di Ragusa, si apre una lunga spiaggia, spezzata proprio dall'arrivo del fiume. Qui trovano rifugio, quando arriva la stagione, una gran varietà di uccelli migratori, così come animali selvatici come volpi e conigli. Tu invece ti potrai godere la lunga distesa di sabbia ed un mare tranquillo. Tuttavia, la balneazione è vietata, a tutela della fauna marina.

 

Punta Braccetto

Dove invece è possibile e senza dubbio invitante fare il bagno è la spiaggia di Punta Braccetto, qualche chilometro più a ovest rispetto alla Riserva dell'Irminio. Questa vastissima spiaggia è accompagnata lungo tutto il percorso da un mare splendido da una parte, e da una pineta ombreggiata dall'altra, dove c'è la possibilità di fermarsi per un pic nic. L'estensione dell'area sabbiosa permette di non trovare mai un ambiente affollato. E per chi preferisce un contesto più movimentato, può dirigersi verso l'estremità a sud, dove si trovano i canalotti. Una scogliera di un chilometro con pareti rocciose a picco sul mare.

 

Tindari

Spostandoci sulla costa nord della Sicilia, provincia di Messina, troviamo un posto incantevole a 268 metri sul livello del mare. Si tratta di Tindari, il cui simbolo è il Santuario della Madonna, imponente costruzione che domina su un panorama da cartolina. Da qui si può vedere la spiaggia di Patti, che si distende molto sotto in mutevoli lingue di sabbia, che cambiano a seconda dei capricci del mare. Un luogo che, proprio grazie a questa conformazione, offre tratti riparati dalle correnti, ideali per un bagno con i più piccoli.

 

Capo d'Orlando

Pochi chilometri andando in direzione Palermo e ti troverai in un'altra meta economica per la tua vacanza in Sicilia. Qui, vero protagonista non è il centro abitato, ma proprio il mare. Il suo acceso color turchese colpisce lo sguardo. Così come la distesa di sabbia che circonda alti speroni di roccia tra cui si insinua l'abitato. Questa è un'ottima meta per chi cerca in Sicilia una vacanza di relax, immerso anima e corpo nell'azzurro delle sue acque.

Selinunte
Tempio di Selinunte
            

Selinunte

Famose sono le vestigia greche di Selinunte. Ma forse pochi sanno che da queste parti si trovano anche spiagge e riserve di grande fascino, ideali per godersi il mare siciliano. Uno dei più interessanti litorali da raggiungere è quello della Riserva dell'Asinello, luogo di pace e silenzio per una gita romantica. Poi la spiaggia La Pineta, quella di Acropoli e il Lido Zabbara, che completano l'offerta lato mare di Selinunte, all'ombra delle imponenti colonne dei suoi templi.

 

I paesi

È vero che il mare regala paesaggi meravigliosi, ma la Sicilia conserva al suo interno anche molto altro. Tra le molte destinazioni low cost che offre la Triscele, anche piccoli borghi e cittadine che rappresentano dei veri e propri gioielli a costellare l'entroterra. Andiamoli a scoprire.

 

Erice

Bellissima Erice, nelle sue strade e palazzi così come nei suoi panorami sulla costa nord ovest della Sicilia. Un luogo fuori dal tempo, col suo centro storico a oltre 700 metri d'altezza in cui risiedono poco più di mille abitanti. Qua puoi spaziare con lo sguardo sulla campagna trapanese, giù fino al mare, per poi addentrarti nei vicoli in pietra, fra piccole botteghe e negozi d'artigianato, case rustiche e castelli medievali arroccati.

Erice Sicilia
Erice
              

Palazzolo Acreide

Nel territorio della Val di Noto, spuntano come fiori piccole perle adornate dal barocco siciliano. Tutti conoscono Noto, Scicli, Modica e Ragusa. Ma qui una vacanza, in estate soprattutto, è difficile che risulti low cost. Per risparmiare qualcosa, indirizzati invece verso Palazzolo Acreide, nella provincia di Siracusa. Una cittadina di grande eleganza nei suoi edifici e di estrema vivacità nelle sue celebrazioni durante l'anno. Passeggia fra queste strade, fermati in uno dei tanti, rinomati bar/pasticceria a gustarti una granita con brioche. Lasciati inebriare dal gusto antico di questo intimo avamposto di barocco siciliano, e fatti avvolgere dai ricami d'arte che esaltano ogni strada.

 

Ecco i nostri consigli per riuscire a goderti una Sicilia low cost, puntando su qualche posto fuori dalle solite rotte che ti permetterà di risparmiare qualcosa. Perché a saper cercare, la Sicilia nasconde ancora molte perle che in pochi conoscono, e che sono lì tutte da scoprire.

Scopri le nostre idee viaggio...