Nuove Dimore A 150metri Dal Mare Vicino Le Spiagge "maldive"

Marina di Torre Vado

 -  APPARTAMENTO  -  (18)

Verifica Prezzo e Disponibilità


Attendere...
Francesco Q.

Francesco Q.

Iscritto da:
Gennaio 2013
  • Lingue:
  • Tasso di Risposta: 98%
  • Velocità di Risposta: entro poche ore
Affitta in sicurezza

Prenota la tua vacanza in sicurezza. Segui i nostri consigli ed evita le truffe.Scopri di più

Ecco come trovare la tua casa vacanze in completa serenità
Le 6 regole d'oro per evitare le truffe
  • Verifica il prezzo

    Diffida di alloggi con prezzo molto basso e fotografie spettacolari. Bisogna essere realisti e confrontare i prezzi di immobili simili per essere sicuri che il prezzo indicato sia "giusto" e proporzionato.

  • Verifica l'indirizzo

    Verifica che i dati inseriti nell’inserzione siano corretti. Chiedi l’indirizzo esatto della struttura e verifica l’effettiva collocazione della casa e la corrispondenza delle foto dell'esterno con Street View di Google Maps.

  • Verifica i dati dell'inserzionista

    Contatta l’inserzionista, anche telefonicamente, per risolvere tutte le tue curiosità e avere ulteriori dettagli. Se hai ancora dubbi fai una ricerca sul web utilizzando i dati che ti ha fornito.

  • I proprietari di fiducia sono con noi da tempo

    Controlla la data di iscrizione dell’inserzionista al sito (trovi mese e anno nella pagina dell'annuncio): inserzionisti più “anziani” garantiscono una sicurezza maggiore (altrimenti sarebbero già stati bloccati).

  • Modalità di pagamento più sicure

    Il bonifico bancario è più sicuro poiché si ha traccia di tutta la transazione. Diffida se ti chiede di fare il pagamento su Postepay, Cartalis, Western Union, MoneyGram, o altre carte prepagate.

  • Richiedi al proprietario un documento di conferma

    Chiedi al proprietario un contratto firmato. Non dare nulla per scontato e metti per iscritto tutte le condizioni concordate: prezzo, caparra, politiche di cancellazione, depositi cauzionali, spese extra e così via.

Conserva tutta la corrispondenza per posta elettronica e messaggi.
Se hai dubbi o c'è qualcosa che ti insospettisce anche dopo aver seguito le accortezze riportate qui sopra segnalacelo scrivendo a info@casevacanza.it.
SEI STATO VITTIMA DI UNA TRUFFA ONLINE?
Sporgi immediata denuncia alla polizia postale
https://www.denunceviaweb.poliziadistato.it/polposta/wfintro.aspx
  • Riferimento
    2428152
  • Tipologia
    Appartamento
  • Occupanti
    da 4 a 20
  • Unità Abitative
    4

Dettagli

Servizi
  • Aria Condizionata
  • Camino
  • Cucina
  • Giardino
  • Lavatrice
  • Parcheggio
  • Portineria
  • Terrazza / Balcone
  • TV

Caratteristiche
  • Accesso per disabili
  • Adatto ad anziani
  • Per famiglie e bambini

Attività
  • Golf
  • Pesca
  • Sci
  • Spiaggia
  • Trekking
  • Vela
Descrizione

• ANCHE PER LA STAGIONE 2019, MA SOLO PER LE PRENOTAZIONI ANTICIPATE, IL COSTO DELLE PULIZIE FINALI (50 €) E' SEMPRE SCONTATO
.
• ANCHE PER LA STAGIONE 2019, FINO AL 15 GIUGNO E DAL 7 SETTEMBRE IN POI, IL COSTO E' SEMPRE DI SOLO 250 euro A SETTIMANA TUTTO INCLUSO
.
AffItto nella splendida località di TORRE VADO, perla del Salento in Puglia, due TRILOCALI (con due camere e 6 posti letto) e due BILOCALI (con una camera e 4 posti letto) di nuova costruzione, per uso case vacanza, dotati di ogni comfort: climatizzatore, doppia tivùsat (cucina e camera), zanzariere, cassaforte, lavatrice e doccia esterna con acqua calda.



Si compongono ciascuno di soggiorno/cucina, camera matrimoniale, cameretta (solo i trilocali), bagno ed ESTESA veranda coperta con tavolo e sedie da giardino per piacevoli pasti all’ aperto.
.
Situati a SOLI 150 METRI DAL MARE blu cristallino, praticamente a 2 minuti a piedi da una graziosa e comoda caletta di sabbia finissima, ed a circa 800 metri dalle più INCANTEVOLI spiagge salentine, sia libere che attrezzate, denominate le "Maldive del Salento" (BANDIERA BLU E VERDE DA INNUMEREVOLI ANNI) caratterizzate da sabbia bianca e soffice, con le caratteristiche dune, e da fondali bassi e trasparenti ideale per i bambini. Presenti inoltre NUMEROSI SERVIZI per lo svago come: pedalò, vela, windsurf ed altri giochi acquatici.
.
La strada dove sono collocati gli appartamenti è senza uscita quindi priva di traffico veicolare. Ciò permette di godere di una VACANZA IN PIENO RELAX lontano dai rumori e dal trambusto che si creano inevitabilmente nelle località balneari nel periodo estivo, ad uso quasi esclusivo delle poche case e ville che li si affacciano.
.
Il parcheggio dell'auto inoltre, praticamente di fronte agli appartamenti, risulta molto agevole oltreché ad essere libero.
.
Si trovano AL CENTRO di tutti i servizi essenziali come: supermercati, fruttivendoli, pescherie, macelleria, ristoranti, pizzerie, bar, farmacia, noleggio auto, bici e scooter, diving center, porticciolo turistico (da cui effettuare piacevoli escursioni in barca alle grotte ed alle scogliere a picco sul mare di Santa Maria di Leuca, pescaturismo, oppure splendide immersioni subacquee nei nostri ricchi fondali).
Tutto è nel raggio di alcune decine di metri e quindi raggiungibile agevolmente a piedi.
.
Sempre a due passi dalle abitazioni troviamo il lungomare Cristoforo Colombo, il FIORE ALL’OCCHIELLO della Marina di Torre Vado, attrezzato con estesa area servizi dedicata a manifestazioni serali (che si susseguono numerose nel corso della stagione estiva) e di un area destinata a LUNA PARK con giochi di ogni genere per i bambini (e grandi).
.
Incantevoli inoltre i MERCATINI SETTIMANALI in cui si possono trovare le creazioni artigianali e i prodotti tipici della nostra terra.
.
Sempre sul lungomare è presente l' I.A.T. (Ufficio Informazioni e di Accoglienza Turistica) della Regione Puglia.
.
IMMANCABILI le numerose sagre paesane e feste religiose che si svolgono praticamente ogni giorno nei numerosi paesi salentini.
.
Torre Vado è vicina a molte località rinomate come Gallipoli, Otranto, Porto Cesareo, Santa Maria di Leuca, Lido Marini, Sant' Isidoro, Torre Lapillo, Torre dell'Orso, Torre San Giovanni ecc... .



.
====================== IN RILIEVO ======================
.
• PREZZO COMPRENSIVO DI TUTTI I CONSUMI (energia elettrica, acqua, gas, climatizzatore) e PULIZIE DI FINE SOGGIORNO (queste ultime per le prenotazioni anticipate);
.
• INIZIO/TERMINE Soggiorno: SABATO/SABATO;
.
• Consegna appartamento indicativamente dopo le ore 13,00 del Sabato di ARRIVO (anche prima se pronto);
.
• Rilascio appartamento improrogabilmente entro le ore 09,30 del Sabato di PARTENZA (per l'effettuazione delle pulizie);
.
• Lenzuola, federe e asciugamani non previste ma eventualmente disponibili su richiesta con un piccolo sovrapprezzo di 15 € a persona;
.
• OCCUPANTI: quelli stabiliti all' atto della prenotazione. Segnalare eventuali variazioni prima della partenza. Un numero superiore di persone (adulti e bambini) non segnalate non potranno occupare l' immobile;
.
• PRENOTAZIONE con invio di Caparra confirmatoria da concordare;
.
• SALDO da effettuarsi all'inizio del soggiorno alla consegna delle chiavi;
.
• PER MOTIVI ALLERGOLOGICI NON SI ACCETTA NESSUN TIPO DI ANIMALE.
.
Per info e prenotazioni è consigliabile contattarmi telefonicamente oppure tramite e-mail rispondendo all’ annuncio.



Vi ringrazio per la cortese attenzione e vi auguro una piacevole ed indimenticabile vacanza nella tranquillità del magico Salento.
.
Francesco.



.
CONSIGLI E ATTIVITÀ



.
IL SALENTO
.
Il Salento, conosciuto come tacco d' Italia, è noto anche come penisola Salentina. E’ una subregione dell' Italia che si estende nella parte meridionale della PUGLIA, tra il mar Ionio ad ovest e il mar Adriatico ad est. Nel Salento verrete sorpresi dalle spiagge bianche e dalla bellezza dei suoi paesaggi: dalle cosiddette "dune" della costa jonica salentina alle grotte e scogliere con vista mozzafiato che si affacciano sul mare Adriatico, blu e limpidissimo. L'estate in Salento è una festa continua ed i mesi di LUGLIO, AGOSTO e SETTEMBRE sono fittissimi di eventi e soprattutto la fanno da padrona le sagre paesane.
Le serate sono accompagnate spesso dai numerosi gruppi musicali e da vari tipi di folklore.
Ma in ultima analisi, ciò che rende questa regione particolarmente affascinante è la cortesia, la gentilezza e la cordialità della gente del Salento che ha nella sua anima la cultura dell' ospitalità.
.
Il paesaggio architettonico richiama le città della Grecia per la predominanza assoluta delle case bianche "a calce", senza tetto (con solaio), soprattutto in campagna e sulla costa, ma i centri storici sono caratterizzati dal barocco leccese, un lascito spagnolo del Plateresco, che rispetto al Barocco del resto d'Italia si spoglia della sovrabbondanza pittorica degli interni e trasforma le facciate esterne di chiese e palazzi in veri arazzi scolpiti. In ciò, molta importanza ha avuto la locale "pietra leccese", tenera e malleabile e dal caldo colore giallo rosaceo. La struttura tipica dei centri storici salentini, quindi, è caratterizzata da un tessuto molto compatto (non c'è separazione fra le case) di vicoli bianchi dalle pareti dipinte a calce sempre ravvivata (ad eccezione della città di Lecce e dell'area di Maglie, dove anche le case di civile abitazione sono costruite nella pietra bianco-rosacea proveniente dalle cave di Cursi) sui cui muri campeggiano gli accesi colori degli infissi, inframmezzati da palazzi nobiliari e chiese d'epoca barocca in pietra viva.
.
Tipica l'entità architettonico-urbanistica della casa a corte di origine araba e diffusa anche in Sicilia. Molti vicoli, infatti, dispongono di quelli che apparentemente sono altri vicoli perpendicolari, ma si rivelano ciechi, terminando pochi metri più in là. Su tale spazio urbano, definito corte (dal latino cohorte, "spazio che comprende l'orto", "recinto"), si affacciano le porte e le finestre di molte abitazioni, col voluto risultato di farne uno spazio di vita comune, una sorta di popolare salotto dove, nei tempi andati, molte famiglie vivevano gran parte della giornata chiacchierando, ricamando e aiutandosi nelle faccende domestiche.
.
In genere, oltre all'arredamento povero di piantine in vaso, in una corte non manca mai la caratteristica pila comune, una sorta di lavatoio in pietra corredato di una parte scanalata (stricaturu) su cui strizzare i panni. In alcune aree, addirittura, tali corti sono occultate da un portone (mignano) che finge l'ingresso di un'abitazione, rivelandosi, una volta invece aperto, l'ingresso di questo spazio multifamiliare.
.
Da un punto di vista cromatico il mare assume una colorazione blu scuro se osservato dall'alte scogliere a strapiombo sul mar Adriatico, e più tenue ma vario nelle sue sfumature (verde smeraldo, verdino, celeste) se osservato dalle spiagge sabbiose o dalle basse scogliere del mar Ionio. Lungo le coste di entrambi i mari, i centri abitati non sono numerosi; è però possibile ammirare le numerose ed antiche torri costiere di avvistamento, di forma quadrangolare o circolare. Tra tutte spicca la Torre Cinquecentesca di Torre Vado, antica testimonianza appunto di quando le coste salentine erano terra di conquista e di scorrerie dei terribili pirati saraceni: un luogo dal fascino unico che bisognerebbe vedere almeno una volta nella vita.
.
RISTORANTI E LOCALI CONSIGLIATI a Torre Vado e dintorni:
.
RISTORANTE PIZZERIA LA KAMBUSA Piazza Torre, 73040 Torre Vado;
RISTORANTE TORRE ANTIGUA via Napoli 11, 73040 Torre Vado;
RISTORANTE ANTICHI SAPORI via Napoli, Torre Vado;
RISTORANTE PIZZERIA TORA BORA località Felloniche, Patù (consigliata prenotazione);
RISTORANTE TIPICO RUA DE LI TRAVAI Piazza Indipendenza, Patù (consigliata prenotazione);
GELATERIA PASTICCERIA ROSTICCERIA MARTINUCCI Corso Venezia, 73040 Torre Vado;
RISTORANTE TIPICO LA FULANA Piazza San Giuliano n.1, 73040 Giuliano di Lecce (consigliata prenotazione);
RISTORANTE STELLA del MARE Corso Colombo, 73050 Torre Pali;
RISTORANTE ZIO TOM Localita Ciardo, 73040 Santa Maria di Leuca;
RISTORANTE IL MORO Via del Mare, 2 Marina di San Gregorio 73053 Patù;
RISTORANTE LA PASSEGGIATA Litoranea Leuca-Novaglie SNC 73034 Gagliano Del Capo;
RISTORANTE LA GINESTRA Via della Ginestra, 73050 Torre Vado;
CHIOSCO BAR PELAGUS Lungomare C. Colombo, 73040 Torre Vado.



.
TOUR E GITE CONSIGLIATE:
.
Zoo Safari di Fasano (è il più grande d’Italia) anche parco divertimenti;
Splash parco acquatico Gallipoli;
Carrisiland parco acquatico e natura a Cellino San Marco;
Grotte di Castellana;
Trulli di Alberobello;
Gallipoli e la città vecchia;
Otranto e la Basilica dei Martiri;
IL Barocco Leccese con la visita di Lecce la Firenze del sud;
Gita in barca alle grotte di Santa Maria di Leuca e sulle coste adriatiche a strapiombo;
Pescaturismo con Jonathan;
Basilica, faro, cascata monumentale e ville di Santa Maria di Leuca;
Specchia uno dei Borghi più belli d' Italia



.
Torre Vado dista pochi chilometri da:
.
Pescoluse,
Torre Pali,
Lido Marini,
T.rre San Gregorio,
T.rre San Giovanni,
T.rre dell’ Orso,
T.rre Lapillo,
Ugento,
T.rre Mozza,
Gallipoli,
Baia Verde,
Rivabella,
Porto Cesareo,
Punta Prosciutto,
Punta Suina,
Salve,
Santa Maria di Leuca,
Santa Cesarea Terme,
Castro,
Otranto,
Porto Badisco.

Visita il sito web 

Consigli e attività

IL SALENTO



Il Salento, conosciuto come Tacco d' Italia, è noto anche come penisola salentina. E’ una subregione dell' Italia che si estende nella parte meridionale della Puglia, tra il mar Ionio ad ovest e il mar Adriatico ad est. Nel Salento verrete sorpresi dalle spiagge bianche e dalla bellezza dei suoi paesaggi: dalle cosiddette "dune" della costa jonica salentina alle grotte e scogliere con vista mozzafiato che si affacciano sul mare Adriatico, blu e limpidissimo. L'estate in Salento è una festa continua ed i mesi di luglio, agosto e settembre sono fittissimi di eventi e soprattutto la fanno da padrona le sagre paesane.
Le serate sono accompagnate spesso dai numerosi gruppi musicali e da vari tipi di folklore.
Ma in ultima analisi, ciò che rende questa regione particolarmente affascinante è la cortesia, la gentilezza e la cordialità della gente del Salento che ha nella sua anima la cultura dell' ospitalità.



Il paesaggio presenta molti elementi caratteristici. L'agro salentino è quasi ovunque coltivato, e la vegetazione arborea è per lo più costituita da distese di ulivi secolari, dai tronchi contorti e di grandi dimensioni. La proprietà terriera è generalmente suddivisa in piccoli appezzamenti, separati dai tipici muretti a secco. La pietra è da sempre utilizzata anche per realizzare diverse costruzioni a secco, utilizzate dai contadini per riposare o per riporvi gli attrezzi da lavoro. Tali costruzioni (definite pajare) sono più simili ai nuraghi sardi che ai trulli pugliesi. Numerose sono le masserie fortificate ed i castelli risalenti per lo più al XVI, XVII e XVIII secolo. I paesi, in genere poco popolosi, hanno un aspetto tipicamente mediterraneo e sono caratterizzati dal bianco intenso delle costruzioni che li rende abbacinanti nelle giornate di sole. In un paesaggio orograficamente poco caratterizzato, essi spiccano quindi rispetto alla campagna, dominata dal colore rossiccio di un terreno dove è alta la presenza di ferro, a differenza della Puglia centro-settentrionale, dove invece questa colorazione sanguigna è molto più rara.



Il paesaggio architettonico richiama le città della Grecia per la predominanza assoluta delle case bianche "a calce", senza tetto (con solaio), soprattutto in campagna e sulla costa, ma i centri storici sono caratterizzati dal barocco leccese, un lascito spagnolo del Plateresco, che rispetto al Barocco del resto d'Italia si spoglia della sovrabbondanza pittorica degli interni e trasforma le facciate esterne di chiese e palazzi in veri arazzi scolpiti. In ciò, molta importanza ha avuto la locale "pietra leccese", tenera e malleabile e dal caldo colore giallo rosaceo. La struttura tipica dei centri storici salentini, quindi, è caratterizzata da un tessuto molto compatto (non c'è separazione fra le case) di vicoli bianchi dalle pareti dipinte a calce sempre ravvivata (ad eccezione della città di Lecce e dell'area di Maglie, dove anche le case di civile abitazione sono costruite nella pietra bianco-rosacea proveniente dalle cave di Cursi) sui cui muri campeggiano gli accesi colori degli infissi, inframmezzati da palazzi nobiliari e chiese d'epoca barocca in pietra viva.



Tipica l'entità architettonico-urbanistica della casa a corte di origine araba e diffusa anche in Sicilia. Molti vicoli, infatti, dispongono di quelli che apparentemente sono altri vicoli perpendicolari, ma si rivelano ciechi, terminando pochi metri più in là. Su tale spazio urbano, definito corte (dal latino cohorte, "spazio che comprende l'orto", "recinto"), si affacciano le porte e le finestre di molte abitazioni, col voluto risultato di farne uno spazio di vita comune, una sorta di popolare salotto dove, nei tempi andati, molte famiglie vivevano gran parte della giornata chiacchierando, ricamando e aiutandosi nelle faccende domestiche.



In genere, oltre all'arredamento povero di piantine in vaso, in una corte non manca mai la caratteristica pila comune, una sorta di lavatoio in pietra corredato di una parte scanalata (stricaturu) su cui strizzare i panni. In alcune aree, addirittura, tali corti sono occultate da un portone (mignano) che finge l'ingresso di un'abitazione, rivelandosi, una volta invece aperto, l'ingresso di questo spazio multi-familiare.



Da un punto di vista cromatico il mare assume una colorazione blu scuro se osservato dall'alte scogliere a strapiombo sul mar Adriatico, e più tenue ma vario nelle sue sfumature (verde smeraldo, verdino, celeste, ecc.) se osservato dalle bianche spiagge sabbiose o dalle basse scogliere del mar Ionio. Lungo le coste di entrambi i mari, i centri abitati non sono numerosi; è però possibile ammirare le numerose ed antiche torri costiere di avvistamento, di forma quadrangolare o circolare. Tra tutte spicca la Torre Cinquecentesca di Torre Vado, antica testimonianza appunto di quando le coste salentine erano terra di conquista e di scorrerie dei terribili pirati saraceni, un luogo dal fascino unico che bisognerebbe vedere almeno una volta nella vita.



Cartapesta, terracotta, ceramica, sculture ed oggettistica in pietra leccese. Difficile non accostare questi materiali al concetto di artigianato tipico del Salento. Senza dimenticare la lavorazione del ferro battuto (materiale spesso presente sui balconcini bombati dei palazzi signorili), la lavorazione artistica del vetro, del rame o del legno ed il ricamo su tessuto, arte fine e paziente in cui tante donne salentine sono maestre.



La pietra leccese (in dialetto leccisu) è, invece, una roccia calcarea tipica della penisola salentina che affiora naturalmente dal terreno e che, con il trascorrere del tempo, accresce la propria durezza assumendo nel contempo una sfumatura ambra nel colore, inizialmente rispondente ad una gamma che va dal bianco al giallo paglierino. Il "leccisu" viene estratto da cave a cielo aperto presenti un po' dovunque ed in particolare a Maglie, Cursi, Corigliano d'Otranto, Melpignano, oltre che a Lecce. Poiché assai sensibile all'azione corrosiva delle intemperie atmosferiche, gli scultori dell'epoca barocca immergevano i blocchi di pietra nel lattosio a creare una cortina così impermeabile da portarla praticamente intatta a tutt'oggi. Molto duttile grazie alla presenza dell'argilla, la pietra leccese è stata largamente utilizzata in scultura ed architettura, campi nei quali ha imperato contribuendo alla fama internazionale raggiunta dal barocco leccese.



RISTORANTI E LOCALI CONSIGLIATI a Torre Vado e dintorni:



RISTORANTE LA KAMBUSA Piazza Torre, 73040 Torre Vado;
RISTORANTE TORRE ANTIGUA via Napoli 11, 73040 Torre Vado;
RISTORANTE ANTICHI SAPORI, via Napoli, Torre Vado;
RISTORANTE PIZZERIA TORA, Felloniche;
RISTORANTE TIPICO RUA DE LI TRAVAI Piazza Indipendenza, Patù (consigliata prenotazione);
GELATERIA ROSTICCERIA MARTINUCCI Corso Venezia, 73040 Torre Vado;
RISTORANTE TIPICO LA FULANA Piazza San Giuliano n.1, 73040 Giuliano di Lecce (consigliata prenotazione);
RISTORANTE STELLA del MARE Corso Colombo, 73050 Torre Pali;
RISTORANTE ZIO TOM Localita Ciardo, 73040 Santa Maria di Leuca;
RISTORANTE IL MORO Via del Mare, 2 Marina di San Gregorio 73053 Patù;
RISTORANTE LA PASSEGGIATA Litoranea Leuca-Novaglie SNC 73034 Gagliano Del Capo;
RISTORANTE LA GINESTRA Via della Ginestra, 73050 Torre Vado;
CHIOSCO BAR PELAGUS Lungomare C. Colombo, 73040 Torre Vado.



TOUR E GITE CONSIGLIATE:



Zoo Safari di Fasano (è il più grande d’Italia) anche parco divertimenti;
Splash parco acquatico Gallipoli;
Castellana Grotte;
Trulli di Alberobello;
Gallipoli e la città vecchia;
Otranto e la Basilica dei Martiri;
IL Barocco Leccese con la visita di Lecce la Firenze del sud;
Gita in barca alle grotte di Santa Maria di Leuca e sulle coste adriatiche a strapiombo;
Pescaturismo con Jonathan;
Basilica, faro, cascata monumentale e ville di Santa Maria di Leuca;



Torre Vado dista pochi chilometri da:



Pescoluse,
Torre Pali,
Lido Marini,
Torre San Gregorio,
Torre San Giovanni,
Torre dell’ Orso,
Torre Lapillo,
Ugento,
Torre Mozza,
Gallipoli,
Baia Verde,
Rivabella,
Porto Cesareo,
Punta Prosciutto,
Santa Maria di Leuca,
Santa Cesarea Terme,
Castro,
Otranto,
Ugento.

PONENTE
  • Superficie (m²) 50
  • Nr. occupanti 6
  • Letti doppi 1
  • Letti singoli 4
  • Bagno privato No

Dimora PONENTE



E' la soluzione più grande e spaziosa di tutte.
Si compone di soggiorno/cucina, camera da letto matrimoniale, cameretta, bagno ed esteso spazio antistante coperto da una bella tettoia arredato con tavolo e sedie da giardino. E' dotata di comfort essenziali come climatizzatore, doppia tivùsat (cucina e camera), zanzariere, cassaforte, lavatrice e doccia esterna con acqua calda.
Gli appartamenti distano solo 150 metri dal mare e dal lungomare. Tutti i servizi essenziali sono vicinissimi e raggiungibili a piedi.
Capienza massima 6 persone.

LEVANTE
  • Superficie (m²) 45
  • Nr. occupanti 6
  • Letti doppi 1
  • Letti singoli 4
  • Bagno privato No

Dimora LEVANTE



E' la soluzione più fresca.
Si compone di soggiorno/cucina, camera da letto matrimoniale, cameretta, bagno e comodo spazio antistante coperto arredato con tavolo e sedie da giardino. E' dotata di comfort essenziali come climatizzatore, doppia tivùsat (cucina e camera), zanzariere, cassaforte, lavatrice e doccia esterna con acqua calda.
Gli appartamenti distano solo 150 metri dal mare e dal lungomare. Tutti i servizi essenziali sono vicinissimi e raggiungibili a piedi.
Capienza massima 6 persone.

SCIROCCO
  • Superficie (m²) 40
  • Nr. occupanti 4
  • Letti doppi 1
  • Letti singoli 2
  • Bagno privato No

Dimora SCIROCCO



E' la soluzione piccola con vista mare sulle spiagge Maldive del Salento.
Si compone di soggiorno/cucina, camera da letto unica (con un letto matrimoniale ed un letto a castello), bagno e comodo spazio antistante coperto arredato con tavolo e sedie da giardino. E' dotata di comfort essenziali come climatizzatore, doppia tivùsat (cucina e camera), zanzariere, cassaforte, lavatrice e doccia esterna con acqua calda.
Gli appartamenti distano solo 150 metri dal mare e dal lungomare. Tutti i servizi essenziali sono vicinissimi e raggiungibili a piedi.
Capienza massima 4 persone.

MAESTRALE
  • Superficie (m²) 40
  • Nr. occupanti 4
  • Letti doppi 1
  • Letti singoli 2
  • Bagno privato No

Dimora MAESTRALE



E' l'altra soluzione piccola situata sul lato retrostante. È la più riservata di tutte.
Si compone di soggiorno/cucina, camera da letto unica (con un letto matrimoniale ed un letto a castello), bagno e comodo spazio antistante coperto arredato con tavolo e sedie da giardino. E' dotata di comfort essenziali come: climatizzatore, doppia tivùsat (cucina e camera), zanzariere, lavatrice e doccia esterna con acqua calda.
Gli appartamenti distano solo 150 metri dal mare e dal lungomare. Tutti i servizi essenziali sono vicinissimi e raggiungibili a piedi.
Capienza massima 6 persone.


Norme della casa

- Fino al 15 giugno e dal 7 settembre in poi solo 250€ a settimana
- Animali non ammessi
- Vietato fumare
NB
Disponibile indicativamente dopo le 13:00 del sabato di arrivo
Rilascio entro le 09:30 del sabato di partenza per l'esecuzione delle pulizie


Tariffe
PONENTE
A Notte Giorno d'ingresso Giorno d'uscita
22 € Qualsiasi Qualsiasi
Da A A Notte A Settimana Giorno d'ingresso Giorno d'uscita Permanenza minima
25/11/18 26/04/19 22€ 150€ Qualsiasi Qualsiasi 1
27/04/19 14/06/19 36€ 250€ Sabato Sabato 7
15/06/19 21/06/19 50€ 350€ Sabato Sabato 7
22/06/19 28/06/19 65€ 450€ Sabato Sabato 7
29/06/19 12/07/19 79€ 550€ Sabato Sabato 7
13/07/19 26/07/19 93€ 650€ Sabato Sabato 7
27/07/19 02/08/19 108€ 750€ Sabato Sabato 7
03/08/19 09/08/19 129€ 900€ Sabato Sabato 7
10/08/19 16/08/19 150€ 1.050€ Sabato Sabato 7
17/08/19 23/08/19 129€ 900€ Sabato Sabato 7
24/08/19 30/08/19 100€ 700€ Sabato Sabato 7
31/08/19 06/09/19 72€ 500€ Sabato Sabato 7
07/09/19 13/09/19 50€ 350€ Sabato Sabato 7
14/09/19 20/09/19 36€ 250€ Qualsiasi Qualsiasi 2
21/09/19 27/09/19 29€ 200€ Qualsiasi Qualsiasi 2
28/09/19 17/01/20 29€ 200€ Qualsiasi Qualsiasi 2
18/01/20 14/02/20 29€ 200€ Qualsiasi Qualsiasi 1
15/02/20 21/02/20 29€ 200€ Qualsiasi Qualsiasi 1
22/02/20 20/03/20 29€ 200€ Qualsiasi Qualsiasi 1
LEVANTE
A Notte Giorno d'ingresso Giorno d'uscita
22 € Qualsiasi Qualsiasi
Da A A Notte A Settimana Giorno d'ingresso Giorno d'uscita Permanenza minima
28/10/18 26/04/19 22€ 150€ Qualsiasi Qualsiasi 1
27/04/19 14/06/19 36€ 250€ Sabato Sabato 7
15/06/19 21/06/19 50€ 350€ Sabato Sabato 7
22/06/19 28/06/19 65€ 450€ Sabato Sabato 7
29/06/19 12/07/19 79€ 550€ Sabato Sabato 7
13/07/19 26/07/19 93€ 650€ Sabato Sabato 7
27/07/19 02/08/19 108€ 750€ Sabato Sabato 7
03/08/19 09/08/19 129€ 900€ Sabato Sabato 7
10/08/19 16/08/19 150€ 1.050€ Sabato Sabato 7
17/08/19 23/08/19 129€ 900€ Sabato Sabato 7
24/08/19 30/08/19 100€ 700€ Sabato Sabato 7
31/08/19 06/09/19 72€ 500€ Sabato Sabato 7
07/09/19 13/09/19 50€ 350€ Sabato Sabato 7
14/09/19 20/09/19 36€ 250€ Qualsiasi Qualsiasi 2
21/09/19 27/09/19 29€ 200€ Qualsiasi Qualsiasi 2
28/09/19 17/01/20 29€ 200€ Qualsiasi Qualsiasi 2
18/01/20 15/02/20 29€ 200€ Qualsiasi Qualsiasi 1
16/02/20 21/02/20 29€ 200€ Qualsiasi Qualsiasi 1
SCIROCCO
A Notte Giorno d'ingresso Giorno d'uscita
22 € Qualsiasi Qualsiasi
Da A A Notte A Settimana Giorno d'ingresso Giorno d'uscita Permanenza minima
03/11/18 26/04/19 22€ 150€ Qualsiasi Qualsiasi 1
27/04/19 14/06/19 36€ 250€ Sabato Sabato 7
15/06/19 21/06/19 43€ 300€ Sabato Sabato 7
22/06/19 28/06/19 58€ 400€ Sabato Sabato 7
29/06/19 12/07/19 72€ 500€ Sabato Sabato 7
13/07/19 26/07/19 86€ 600€ Sabato Sabato 7
27/07/19 02/08/19 108€ 750€ Sabato Sabato 7
03/08/19 09/08/19 122€ 850€ Sabato Sabato 7
10/08/19 16/08/19 143€ 1.000€ Sabato Sabato 7
17/08/19 23/08/19 122€ 850€ Sabato Sabato 7
24/08/19 30/08/19 86€ 600€ Sabato Sabato 7
31/08/19 06/09/19 65€ 450€ Sabato Sabato 7
07/09/19 13/09/19 36€ 250€ Sabato Sabato 7
14/09/19 20/09/19 36€ 250€ Qualsiasi Qualsiasi 2
21/09/19 27/09/19 29€ 200€ Qualsiasi Qualsiasi 2
28/09/19 14/02/20 29€ 200€ Qualsiasi Qualsiasi 2
15/02/20 13/03/20 29€ 200€ Qualsiasi Qualsiasi 1
14/03/20 20/03/20 29€ 200€ Qualsiasi Qualsiasi 1
MAESTRALE
A Notte Giorno d'ingresso Giorno d'uscita
22 € Qualsiasi Qualsiasi
Da A A Notte A Settimana Giorno d'ingresso Giorno d'uscita Permanenza minima
03/11/18 26/04/19 22€ 150€ Qualsiasi Qualsiasi 1
27/04/19 14/06/19 36€ 250€ Sabato Sabato 7
15/06/19 21/06/19 43€ 300€ Sabato Sabato 7
22/06/19 28/06/19 58€ 400€ Sabato Sabato 7
29/06/19 12/07/19 72€ 500€ Sabato Sabato 7
13/07/19 26/07/19 86€ 600€ Sabato Sabato 7
27/07/19 02/08/19 108€ 750€ Sabato Sabato 7
03/08/19 09/08/19 122€ 850€ Sabato Sabato 7
10/08/19 16/08/19 143€ 1.000€ Sabato Sabato 7
17/08/19 23/08/19 122€ 850€ Sabato Sabato 7
24/08/19 30/08/19 86€ 600€ Sabato Sabato 7
31/08/19 06/09/19 65€ 450€ Sabato Sabato 7
07/09/19 13/09/19 36€ 250€ Sabato Sabato 7
14/09/19 20/09/19 36€ 250€ Qualsiasi Qualsiasi 2
21/09/19 28/09/19 29€ 200€ Qualsiasi Qualsiasi 2
29/09/19 14/02/20 29€ 200€ Qualsiasi Qualsiasi 2
15/02/20 28/02/20 29€ 200€ Qualsiasi Qualsiasi 1
29/02/20 13/03/20 29€ 200€ Qualsiasi Qualsiasi 1
14/03/20 20/03/20 29€ 200€ Qualsiasi Qualsiasi 1

5
18
Qualitá
Ubicazione
Pulizia
Comfort
Decorazione
Registrati per telefonare al proprietario