Casa Vista Spiagge Maldive Salento Immersa Olivi

Salve

 -  Centro a 2.1 km RUSTICO/CASALE

Verifica Prezzo e Disponibilità


Pagamento con Visa, MasterCard o PostePay

Prenota Sicuro con la Garanzia Antitruffa

Attendere...
pierpaolo G.

pierpaolo G.

Iscritto da:
Luglio 2014
  • Lingue:
  Prenotando online su CaseVacanza.it sei al sicuro!
  • Come funziona la prenotazione online?

    Con la prenotazione online si può prenotare un alloggio, effettuando con carta di credito il pagamento dell'anticipo direttamente sul sito. Questo pagamento è sicuro e coperto da Garanzia Antifrode.

  • Cos’è la Garanzia Antifrode?

    L'importo che hai pagato online, in fase di prenotazione, è al sicuro. Solo in seguito al tuo check-in i soldi verranno versati al proprietario. Quindi, in caso di frode e/o annullamento entro i termini, la somma ti verrà restituita.

  • Come prenoto in totale sicurezza?

    Per essere garantito devi effettuare il pagamento direttamente sul nostro sito, tramite la nostra piattaforma di prenotazione. Non possiamo proteggere pagamenti effettuati offline, al di fuori dei nostri sistemi.

  • Se non posso entrare nell’alloggio?

    Dovrai contattarci entro le 24 ore successive alla data del check-in indicata nella conferma di prenotazione. In caso di alloggio non esistente o non accessibile, ti verranno restituiti i soldi anticipati online.

Se il proprietario ti invita a fare il pagamento fuori dalla piattaforma,
prima della conferma della prenotazione, segnalacelo.
Per dubbi o domande puoi scriverci a info@casevacanza.it o chiamaci al (+39)02/37058201
  • Riferimento
    1611787
  • Tipologia
    Rustico/Casale
  • Superficie (m²)
    120

  • Occupanti
    6
  • Extra
    1
  • Letti Doppi
    1
  • Letti Singoli
    4
  • Camere letto
    3
  • Locali
    6
  • Bagni
    2
Dettagli

Servizi
  • Camino
  • Cucina
  • Giardino
  • Parcheggio
  • Terrazza / Balcone

Caratteristiche
  • Per famiglie e bambini

Attività
  • Pesca
  • Spiaggia
VISUALIZZA LUOGHI DI INTERESSE
Descrizione

vista mar ionio da terrazza casa rustica immersa in silenzio e olivi su collina, 1 km da Pescoluse, 10 da scogli di Leuca, arredamento spartano, acqua cisterna, pergola vite, ventole potenti, docce int.-est. e liama x vera vacanza in natura salentina



DESCRIZIONE DETTAGLIATA
L’alloggio
6 posti letto, 2 bagni (1 doccia) + 1 doccia esterna, 3 stanze, salotto, cucina, disimpegno, grill, 120 mq totali, giardino, posti auto, affitto dall’1 agosto a tutto settembre 2015, Euro a settimana o 1.500-1.000 tutto il mese.




ALTRE COSE DA EVIDENZIARE
La casa è semplice e spartana nell'arredo e nelle finiture.
E’ divisa in tre edifici adiacenti l'uno all'altro, non comunicanti dall’interno, che danno sul patio. Le rispettive porte sono a 4 metri circa l'una dall'altra. C'è un piccolo giardino ombreggiato davanti e un vasto terreno assolato dietro (in totale 1.000 mq, con ulivi, fichi), il tutto recintato da un muretto e in parte da una rete.
L'edificio a sinistra, guardando la casa da davanti, ha due camere con quattro letti totali e un bagno. L'edificio centrale è quello tradizionale (chiamato ‘liama’, costruzione caratteristica a tronco di piramide) con una sola stanza a due letti, che viene usata in genere quando ci sono più di 4 persone o quando si vuole avere più privacy.
L'edificio a destra ospita salotto e cucina, più un disimpegno e un bagno.



In totale ci sono quindi 6 letti + un divano letto futon a una piazza e mezza e una poltrona letto da un posto nel soggiorno/ cucina (questi ultimi 2-3 posti letto sono un po’ di fortuna nel senso che sono ‘futon’ bassi modello Ikea).
La casa ha due bagni, uno con doccia e uno senza; una seconda doccia si trova all’esterno, sul retro della casa (solo acqua fredda) adatta alle docce dopo il mare in modo da non portare sabbia all’interno.
Non c'è lavatrice nè lavastoviglie né televisione: da parte nostra è una scelta quella di liberarci almeno in vacanza dalla dipendenza da questi elettrodomestici, riscoprendo che non sono così necessari, entrando anche nell’ottica del fare economia di acqua in una terra dove l’acqua è ancora un bene prezioso!!
Due stanze da letto (totale 4 posti) sono comunicanti; la prima ha accesso al bagno passando attraverso la seconda. Non c’è aria condizionata ma vi è una potente ventola ‘Vortice’ a 5 velocità regolabili (meglio tenerla entro massimo il 3 per non sentire rumore e farla ondeggiare troppo) in ognuna delle due stanze da letto e zanzariere sia sulle finestre del bagno e della camera1 sia sulla porta-finestra della camera 2.
La terza stanza da letto, a due posti, non ha bagno ed è la ‘liama’ cioè l’edificio tradizionale della campagna salentina, con mura molto spesse e una piccola finestrella in alto: arieggiandola sapientemente – cioè aprendo la porta-finestra di sera e chiudendo di giorno - diventa la stanza più fresca. Ci sono zanzariere anche qui, sia sulla finestrella piccola che sulla porta-finestra; inoltre c’è un ventilatore a piantana.
Al secondo bagno si accede dal soggiorno/cucina. In questo locale vi sono zanzariere levabili; normalmente noi le lasciamo sotto le tapparelle; qualche volta leviamo solo per la mattina quella del lato posto macchina perché è verso est, per chiudere le tapparelle e avere più fresco, e la rimettiamo al pomeriggio; volendo si possono togliere anche la notte. Anche in questa stanza c’è una ventola a soffitto.



L’acqua è di cisterna, non va usata per bere; noi non la usiamo nemmeno per lavarci i denti né per lavare frutta e verdura; la usiamo invece per lavare stoviglie, per docce e igiene. Per uso alimentare è necessario comprare acqua in bottiglia o rifornirsi alle fontane dei paesini con le 3 taniche che si trovano in cucina (c’è una fontana anche a Torre Pali accanto alla chiesetta).



Il giardino, come in quasi tutte le case del Salento, è un po' 'ruspante', non certo a prato inglese, ma l’ombra degli ulivi è molto gradevole al mattina e nel tardo pomeriggio per immergersi nella lettura! Nel patio si sta comodamente a cena; c’è anche un caminetto esterno dove si può fare il grill: attenzione però, se lo si accende, al vento spesso forte, soprattutto se di tramontana, bisogna saperci fare!! Accanto al grill c’è un lavabo che si può utilizzare per il bucato a mano.



REGOLE DELLA CASA
troverete le istruzioni su un foglio a casa



TORRE PALI E DINTORNI
Quanto al luogo, la casa si trova sopra Torre Pali, un piccolo paesino di pescatori che in estate si popola di turisti. Ci si può andare a piedi (in luglio agosto meglio partire e tornare presto perchè fa caldo). Torre Pali si trova praticamente all’inizio della famosa Marina di Pescoluse, una lunga distesa di sabbia (probabilmente la più estesa di tutto il Salento) molto apprezzata dagli amanti della vita di spiaggia.
Il paesino non offre granchè, ma c’è qualche negozio di alimentari, pescheria, giornalaio, qualche pizzeria e bar e una buona gelateria. Ogni tanto qualche piccolo evento in piazza.



Per quanto riguarda il mare la cosa interessante del sud Salento è il fatto che da costa a costa sono pochi km, in particolare a sud di Patù (circa 20-25 minuti in macchina, meglio prendendo la larga e dritta statale che fa il periplo del sud Salento stando all’interno, evitando tutte le curve e il traffico della costiera): questo consente di poter scegliere quotidianamente fra rimanere sulla costa ionica e andare in spiaggia oppure spostarsi sulla costa adriatica andando a visitare alcune meravigliose baie di scogli (da nord a sud: Marina Serra, Guardiola, Marina di Novaglie, Ponte Ciolo). A volte le condizioni del mare e del vento consigliano di stare su un lato piuttosto che sull’altro: ad esempio quando soffia tramontana da nord il mar adriatico è molto mosso mentre la costa ionica è invece quieta e protetta dal vento.
A pochi kilometri da Torre Pali ci sono paesi dove fare una spesa un po’ più ‘grossa’ (market più forniti): ad esempio Salve e Presicce, nell’entroterra (a circa 15’ minuti), oppure Lido Marini sulla costa (a 5 minuti da casa).

La cucina salentina è ottima; ci sono dei biglietti da visita di alcune trattorie disponibili in cucina (a Presicce – ‘Le Calandre’ e a Patù ‘mamma rosa’ o ‘La rua de le travaj’, in piazza, le nostre preferite per rapporto qualità/prezzo.)
Se siete persone che amano la musica tradizionale (e non) e magari anche ballare, il Salento è una terra ricchissima di eventi musicali. La pizzica salentina ha avuto un grande revival negli ultimi decenni e spesso si può partecipare a concerti dal vivo anche con gruppi molto prestigiosi che suonano alle varie sagre diffuse ovunque nel Salento, soprattutto da fine luglio in poi. E molti si scatenano nella pizzica. I concerti sono sempre gratuiti (compreso il concertone finale della taranta a Melpignano, il penultimo sabato di agosto) e la cucina anche alle sagre è spesso ottima: bisogna solo imparare a riconoscere se sono sagre ‘autentiche’ (quelle tradizionali, storiche, che si svolgono da molti anni, che di solito sono associate o seguono di alcuni giorni la manifestazione religiosa, anch’essa molto interessante) oppure ‘commerciali’ (quelle listate tutte insieme come fossero parte di un unico programma).
I centri storici dei paesini del Salento sono quasi tutti molto belli. Noi l’abbiamo girato abbastanza in lungo e il largo e crediamo che meriti farlo… a meno che non si voglia fare una vacanza principalmente di riposo. Ovviamente si gira dal tardo pomeriggio in poi (per poi andare a mangiare in sagra o in ristorantino), perché il caldo durante il giorno è notevole ed è meglio stare a bagno la mattina, pennica al pomeriggio e poi via!

Se avete bisogno di altre informazioni sulla casa siamo a disposizione per email o telefono!



TRASPORTI
vicino a bus e treno ferrovie sud est (presicce, ma a tricase più frequenti) per Lecce (1 h circa) da cui partono treni per tutte le destinazioni, comodi IC notte per Milano e Torino.


Consigli e attività

TORRE PALI E DINTORNI
Quanto al luogo, la casa si trova sopra Torre Pali, un piccolo paesino di pescatori che in estate si popola di turisti. Ci si può andare a piedi (in luglio agosto meglio partire e tornare presto perchè fa caldo). Torre Pali si trova praticamente all’inizio della famosa Marina di Pescoluse, una lunga distesa di sabbia (probabilmente la più estesa di tutto il Salento) molto apprezzata dagli amanti della vita di spiaggia.
Il paesino non offre granchè, ma c’è qualche negozio di alimentari, pescheria, giornalaio, qualche pizzeria e bar e una buona gelateria. Ogni tanto qualche piccolo evento in piazza.



Per quanto riguarda il mare la cosa interessante del sud Salento è il fatto che da costa a costa sono pochi km, in particolare a sud di Patù (circa 20-25 minuti in macchina, meglio prendendo la larga e dritta statale che fa il periplo del sud Salento stando all’interno, evitando tutte le curve e il traffico della costiera): questo consente di poter scegliere quotidianamente fra rimanere sulla costa ionica e andare in spiaggia oppure spostarsi sulla costa adriatica andando a visitare alcune meravigliose baie di scogli (da nord a sud: Marina Serra, Guardiola, Marina di Novaglie, Ponte Ciolo). A volte le condizioni del mare e del vento consigliano di stare su un lato piuttosto che sull’altro: ad esempio quando soffia tramontana da nord il mar adriatico è molto mosso mentre la costa ionica è invece quieta e protetta dal vento.
A pochi kilometri da Torre Pali ci sono paesi dove fare una spesa un po’ più ‘grossa’ (market più forniti): ad esempio Salve e Presicce, nell’entroterra (a circa 15’ minuti), oppure Lido Marini sulla costa (a 5 minuti da casa).

La cucina salentina è ottima; ci sono dei biglietti da visita di alcune trattorie disponibili in cucina (a Presicce – ‘Le Calandre’ e a Patù ‘mamma rosa’ o ‘La rua de le travaj’, in piazza, le nostre preferite per rapporto qualità/prezzo.)
Se siete persone che amano la musica tradizionale (e non) e magari anche ballare, il Salento è una terra ricchissima di eventi musicali. La pizzica salentina ha avuto un grande revival negli ultimi decenni e spesso si può partecipare a concerti dal vivo anche con gruppi molto prestigiosi che suonano alle varie sagre diffuse ovunque nel Salento, soprattutto da fine luglio in poi. E molti si scatenano nella pizzica. I concerti sono sempre gratuiti (compreso il concertone finale della taranta a Melpignano, il penultimo sabato di agosto) e la cucina anche alle sagre è spesso ottima: bisogna solo imparare a riconoscere se sono sagre ‘autentiche’ (quelle tradizionali, storiche, che si svolgono da molti anni, che di solito sono associate o seguono di alcuni giorni la manifestazione religiosa, anch’essa molto interessante) oppure ‘commerciali’ (quelle listate tutte insieme come fossero parte di un unico programma).
I centri storici dei paesini del Salento sono quasi tutti molto belli. Noi l’abbiamo girato abbastanza in lungo e il largo e crediamo che meriti farlo… a meno che non si voglia fare una vacanza principalmente di riposo. Ovviamente si gira dal tardo pomeriggio in poi (per poi andare a mangiare in sagra o in ristorantino), perché il caldo durante il giorno è notevole ed è meglio stare a bagno la mattina, pennica al pomeriggio e poi via!

Se avete bisogno di altre informazioni sulla casa siamo a disposizione per email o telefono!


Norme della casa

- È necessaria la cauzione
- animali solo se tenuti all'esterno (c'è ampio spazio verde tutto intorno alla casa e recintato)
- portare biancheria (lenzuola, asciugamani, tovaglie etc non sono fornite)


Questa proprietà ancora non è stata valutata.
Puoi essere tu il primo a valutarla!
Registrati per telefonare al proprietario