Affitto Appartamento In Villa Al Pisciotto A Licata

Licata

 -  Centro a 900 m APPARTAMENTO  -  (1)

Verifica Prezzo e Disponibilità


Attendere...
Luca A.

Luca A.

Iscritto da:
Aprile 2013
  • Lingue:
  • Tasso di Risposta: 81%
  • Velocità di Risposta: entro 12 ore
Affitta in sicurezza

Prenota la tua vacanza in sicurezza. Segui i nostri consigli ed evita le truffe.Scopri di più

Ecco come trovare la tua casa vacanze in completa serenità
Le 6 regole d'oro per evitare le truffe
  • Verifica il prezzo

    Diffida di alloggi con prezzo molto basso e fotografie spettacolari. Bisogna essere realisti e confrontare i prezzi di immobili simili per essere sicuri che il prezzo indicato sia "giusto" e proporzionato.

  • Verifica l'indirizzo

    Verifica che i dati inseriti nell’inserzione siano corretti. Chiedi l’indirizzo esatto della struttura e verifica l’effettiva collocazione della casa e la corrispondenza delle foto dell'esterno con Street View di Google Maps.

  • Verifica i dati dell'inserzionista

    Contatta l’inserzionista, anche telefonicamente, per risolvere tutte le tue curiosità e avere ulteriori dettagli. Se hai ancora dubbi fai una ricerca sul web utilizzando i dati che ti ha fornito.

  • I proprietari di fiducia sono con noi da tempo

    Controlla la data di iscrizione dell’inserzionista al sito (trovi mese e anno nella pagina dell'annuncio): inserzionisti più “anziani” garantiscono una sicurezza maggiore (altrimenti sarebbero già stati bloccati).

  • Modalità di pagamento più sicure

    Il bonifico bancario è più sicuro poiché si ha traccia di tutta la transazione. Diffida se ti chiede di fare il pagamento su Postepay, Cartalis, Western Union, MoneyGram, o altre carte prepagate.

  • Richiedi al proprietario un documento di conferma

    Chiedi al proprietario un contratto firmato. Non dare nulla per scontato e metti per iscritto tutte le condizioni concordate: prezzo, caparra, politiche di cancellazione, depositi cauzionali, spese extra e così via.

Conserva tutta la corrispondenza per posta elettronica e messaggi.
Se hai dubbi o c'è qualcosa che ti insospettisce anche dopo aver seguito le accortezze riportate qui sopra segnalacelo scrivendo a info@casevacanza.it.
SEI STATO VITTIMA DI UNA TRUFFA ONLINE?
Sporgi immediata denuncia alla polizia postale
https://www.denunceviaweb.poliziadistato.it/polposta/wfintro.aspx
  • Riferimento
    1348747
  • Tipologia
    Appartamento
  • Superficie (m²)
    10

  • Occupanti
    6
  • Letti Doppi
    2
  • Letti Singoli
    2
  • Camere letto
    2
  • Locali
    1
  • Bagni
    1
Dettagli

Servizi
  • Cucina
  • Giardino
  • Lavatrice
  • Parcheggio
  • Terrazza / Balcone
  • TV

Caratteristiche
  • Adatto ad anziani
  • Animali Ammessi
  • Per famiglie e bambini
VISUALIZZA LUOGHI DI INTERESSE

Descrizione Affitto appartamento in Villa al Pisciotto a Licata

Appartamento in contrada pisciotto a licata a 200 metri dal mare, vista mare, arredati,ciascuno composto da: cucina, 1 bagno, 2 camere da letto,veranda,parcheggio interno coperto, giardino, spazio giochi bambini, barbecue.
per info .
Posto tranquillo e soleggiato a 200 metri dal mare, è un appartamento in villa che ha il vantaggio di essere ubicato in una fantastica zona di mare vicina alle numerose località turistiche e storiche della Sicilia, distante 5 Km da Licata. Licata è una bella città sulla costa meridionale della Sicilia, a pochi chilometri da Agrigento, con tanti di negozi, bar, ristoranti, pub, 2 Centri commerciali e il bellissimo Porto turistico ed è una città molto interessante da un punto di vista storico e culturale, a causa del suo sito archeologico, al suo museo, alle sue chiese e Ville in " stile liberty ". Le spiagge sono famose per la loro sabbia molle ed il mare pulito. Circa 20 chilometri di costa molto varia che passa da tratti sabbiosi ad altri dove sono le scogliere, i ciottoli, piccole e grandi baie a dominare. Alcune tra le spiagge più belle sono: Poggio di Guardia, con litorale sabbioso e piccole scogliere; Playa Marianello, in prossimità del porto peschereccio è una delle spiagge più belle di Licata e vi si trovano anche le “timpe” dei calanchi bianchi che rendono il paesaggio davvero affascinante; Cavalluccio, Nicolizia, Balatazze, Mollarella, la più frequentata e conosciuta di tutta la costa meridionale della Sicilia, con due promontori che le fanno da protezione; Poliscia; San Nicola, di piccolissime dimensioni formata in maggior parte da scogli; La Rocca; Pisciotto; Foce della Gallina, la più incontaminata di tutte le spiagge licatesi, e Torre di Gaffe che prende il nome dalla vicina torre di avvistamento. Il turismo è, per la città di Licata, la prima fonte di guadagno essendo questa città una delle più frequentate e conosciute della costa meridionale della Sicilia. Anche l’agricoltura e la pesca hanno da sempre interessato questo territorio grazie all’importanza che il porto di Licata ha sempre avuto nel Mediterraneo, per lo smistamento di merci, prima il grano ed oggi lo zolfo e i prodotti delle miniere. Oggi sono tantissime le attività legate alla pesca.


Consigli e attività

Licata è una bella città sulla costa meridionale della Sicilia, a pochi chilometri da Agrigento, con tanti di negozi, bar, ristoranti, pub, 2 Centri commerciali e il bellissimo Porto turistico ed è una città molto interessante da un punto di vista storico e culturale, a causa del suo sito archeologico, al suo museo, alle sue chiese e Ville in " stile liberty ". Le spiagge sono famose per la loro sabbia molle ed il mare pulito.
Diverse specialità rendono la gastronomia locale molto buono: pesce fresco e verdure, diversi tipi di formaggio e dolci secondo le tradizioni siciliane. Da Licata è possibile raggiungere le più famose città dell'isola: Palermo, Piazza Armerina, Siracusa, ed è anche possibile visitare l'Etna Vulcano. Il percorso ideale per chi vuole visitare Licata comincia da Piazza Carmine, sulla quale si affaccia uno dei numerosi conventi del centro storico. All’interno un portale chiaramontano del ‘200 e la mostra permanente sullo sbarco anglo americano. Lungo corso Roma, si incontrano il convento dei Dominicani con ancora la lapide del tribunale della Santa Inquisizione, e i palazzi nobiliari liberty realizzati agli inizi del ‘900. Giunti in piazza Progresso lo sguardo viene catturato dal sontuoso Palazzo di Città progettato e realizzato dall’architetto palermitano Ernesto Basile. Si tratta del primo edificio pubblico italiano sul quale, all’alba dell’undici luglio del 1943, vennero issate le bandiere inglese e americana. Una storia, l’amministrazione dell’AMGOT di Licata, che ispirò il cronista di guerra John Ersey a scrivere il libro “Una Campana per Adano”, vincitore del Premio Pulitzer nel 1945, nel quale si racconta di un ufficiale USA di origine siciliana che trasgredisce gli ordini per rifornire di acqua e viveri un paese di pescatori e soprattutto per restituir loro la storica campana della chiesa trafugata dai tedeschi (nella finzione Adano, nella realtà Licata). Lungo corso Vittorio Emanuele si incontrano palazzi barocchi e liberty, in una miscela di stili che ha pochi eguali in Sicilia. Da visitare il piccolo teatro liberty, dedicato al geometra licatese Filippo Re Grillo (fu lui a progettarlo e a farlo realizzare), e la Cappella del Cristo Nero, sita all’interno della Chiesa di Santa Maria La Nova. La storia racconta che nel 1553 una flotta di 104 galere turche e francesi, comandate dall'Ammiraglio Dragut di Mehedia assalì Licata. La città bruciò per 8 giorni. La Chiesa Madre subì i danni maggiori e tradizione vuole che i turchi cercarono pure di bruciare il Crocifisso. Il Cristo in legno non bruciò ma divenne nero e ciò fu ritenuto un miracolo. I licatesi edificarono per ringraziamento la cappella che tutt’oggi è meta di fedeli. Uno dei quartieri più suggestivi di Licata è il borgo della Marina, un dedalo di viuzze abitate dai pescatori e perciò pregne della dura vita di mare. Sulla collina che sovrasta Licata (leggenda vuole che dalla sommità della stessa fu buttato a valle all’interno di una botte piena di chiodi, il console romano Attilio Regolo) è possibile visitare il Castel Sant’Angelo, un forte spagnolo ancora in ottime condizioni, e i resti della colonia greca di Phinthia, primo insediamento urbano nel territorio di Licata.


Norme della casa

Si accettano animali e non è consentito fumare all'interno della casa.



La disdetta deve essere fatta solamente almeno 60 giorni prima la data di arrivo.


Tariffe
Tariffa Standard
A Notte Giorno d'ingresso Giorno d'uscita
50€ Qualsiasi Qualsiasi

Tariffe Stagionali o Speciali
Da A A Notte A Settimana Giorno d'ingresso Giorno d'uscita Permanenza minima
29/10/17 31/05/18 40€ 250€ Qualsiasi Qualsiasi 1
01/06/18 30/06/18 45€ 300€ Qualsiasi Qualsiasi 3
01/07/18 27/07/18 60€ 400€ Qualsiasi Qualsiasi 1
29/07/18 18/08/18 80€ 500€ Qualsiasi Qualsiasi 7
19/08/18 01/09/18 60€ 400€ Qualsiasi Qualsiasi 7
02/09/18 29/09/18 45€ 300€ Qualsiasi Qualsiasi 3
30/09/18 31/10/18 40€ 250€ Qualsiasi Qualsiasi 3

5
1
Qualitá
Ubicazione
Pulizia
Comfort
Decorazione