Casa Vacanze L'agrumeto

Scicli

 -  Centro a 1.5 km APPARTAMENTO

Verifica Prezzo e Disponibilità


Pagamento con Visa, MasterCard o PostePay

Prenota Sicuro con la Garanzia Antitruffa

Attendere...
roberto B.

roberto B.

Iscritto da:
Giugno 2014
  • Lingue:
  • Tasso di Risposta: 80%
  • Velocità di Risposta: entro 12 ore
  Prenotando online su CaseVacanza.it sei al sicuro!
  • Come funziona la prenotazione online?

    Con la prenotazione online si può prenotare un alloggio, effettuando con carta di credito il pagamento dell'anticipo direttamente sul sito. Questo pagamento è sicuro e coperto da Garanzia Antifrode.

  • Cos’è la Garanzia Antifrode?

    L'importo che hai pagato online, in fase di prenotazione, è al sicuro. Solo in seguito al tuo check-in i soldi verranno versati al proprietario. Quindi, in caso di frode e/o annullamento entro i termini, la somma ti verrà restituita.

  • Come prenoto in totale sicurezza?

    Per essere garantito devi effettuare il pagamento direttamente sul nostro sito, tramite la nostra piattaforma di prenotazione. Non possiamo proteggere pagamenti effettuati offline, al di fuori dei nostri sistemi.

  • Se non posso entrare nell’alloggio?

    Dovrai contattarci entro le 24 ore successive alla data del check-in indicata nella conferma di prenotazione. In caso di alloggio non esistente o non accessibile, ti verranno restituiti i soldi anticipati online.

Se il proprietario ti invita a fare il pagamento fuori dalla piattaforma,
prima della conferma della prenotazione, segnalacelo.
Per dubbi o domande puoi scriverci a info@casevacanza.it o chiamaci al (+39)02/37058201
  • Riferimento
    1604825
  • Tipologia
    Appartamento
  • Superficie (m²)
    90

  • Occupanti
    2
  • Extra
    2
  • Letti Doppi
    1
  • Letti Singoli
    2
  • Camere letto
    2
  • Locali
    3
  • Bagni
    1
Dettagli

Servizi
  • Cucina
  • Giardino
  • Lavatrice
  • Parcheggio
  • Terrazza / Balcone
  • TV

Caratteristiche
  • Per famiglie e bambini
VISUALIZZA LUOGHI DI INTERESSE
Descrizione

Bellissimo appartamento immerso nella tranquillità a soli 900 metri dal centro di Scicli , paese molto conosciuto per i suoi edifici in stile barocco in cui è stata girata la serie televisiva "Montalbano".
L'appartamento ha accesso da una strada privata , ed è contornato da un giardino bellissimo ricco di piante di agrumi. E' presente una stanza da letto con letto matrimoniale e un soggiorno in cui e possibile aggiungere due letti singoli



PERCHE' SOGGIORNARE A SCICLI
Si sceglie il centro perché si vuole passeggiare tra palazzi nobiliari, le stradine, i monumenti patrimonio dell’UNESCO e condividere scene di vita quotidiana per capire meglio l’animo dei suoi abitanti; ogni angolo è una scoperta, ogni scorcio una sorpresa.
Si sceglie il centro per improntare un percorso con siciliana lentezza godendo delle bellezze artistiche e gastronomiche, approfondendo la cultura e apprezzando l’ospitalità innata dei siciliani.
La scelta, a primo impatto può risultare difficile, invece, basta assecondare l'animo del viaggiatore e scegliere di soggiornare a Scicli diventa la soluzione ideale per una serie di ragioni perché tutto è a portata di mano!
Puoi decidere di vivere il centro storico con la sua vita cittadina, di respirare i profumi della campagna, magari assaporando l'autentica atmosfera di qualche masseria o arrenderti al caldo sole e rigenerarti con un bagno al mare.
Chi soggiorna a Scicli può avere tutto ciò!



LA STANZA DI MONTALBANO: Nella realtà è l’ufficio del Sindaco di Scicli, nella fiction “Il Commissario Montalbano” quello del Questore Luca Bonetti Alderighi, scorbutico superiore del commissario più amato d’Italia.
Elegante stanza di rappresentanza della nostra città, completa di mobilio liberty originale, arazzo e volta affrescata, possiede un balcone dal quale si possono ammirare due dei tre colli che dominano la città, Palazzo Beneventano e l’intero percorso sinuoso di Via Francesco Mormino Penna, bene dell’umanità dal 2002.
L’esterno del palazzo, finito di costruire nel 1906 su progetto degli architetti Cartia e Sallicano, è quello del Commissariato della Vigata di Camilleri.




VIA FRANCESCO MORMINO PENNA: E’ la via più importante di Scicli, chiusa al traffico dopo esser stata inserita dall’Unesco tra i beni patrimonio dell’umanità. Location della fiction Il Commissario Montalbano è il cuore della città, il centro del barocco sciclitano; la pavimentazione è quella originale del Settecento ed ospita alcune tra le tante ricchezze presenti in città, tra questi la Chiesa di San Giovanni, la Chiesa di San Michele, la Chiesa di Santa Teresa, il Palazzo Spadaro e il Municipio con la stanza del sindaco che nella fiction di Montalbano diventa il prestigioso ufficio del Questore.




IL MARE: Non c’è stagione per il Blu del mare di Scicli, soprattutto quando incontra il cielo e si fonde in un tutt’uno capace di presentarti l’infinito, qualunque sia il mese dell’anno in cui sei lì ad ammirarlo: seduto sui bastioni più alti del lungomare di Cava d’Aliga, con i piedi penzoloni sopra le rocce della Grotta, quando lingue infuocate di un sole al tramonto trafiggono di rosso acqua e cielo.
Oppure passeggiando tra Buca e Micenci, dove le spiagge diventano un’unica frontiera di sabbia interrotta da pochi scogli che affiorano dall’acqua e dai pantani di acqua dolce che si alternano al bagliore delle serre.
Oppure, ancora, nei dintorni della riserva naturale del fiume Irminio, a Playa Grande, la più aperta verso l’Occidente ma anche la più silenziosa e solitaria.
Non c’è ora del giorno in cui il Blu del mare di Scicli sia uguale a se stesso.
Il turchese profondo delle prime ore mattino, cullato dal suono leggero delle onde e di passi leggeri sulla battigia; l’azzurro brillante del mezzogiorno che accompagna l’esplosione dei colori degli ombrelloni e delle tovaglie stese sulla sabbia ad asciugare; il blu rosseggiante caldo del tramonto ed infine poi quello intenso, forte e brillante della sera, con tutte le costellazioni che sembrano dare il benvenuto ad una nuova notte e al giorno che verrà.



IL PISCIOTTO: La vecchia fornace del Pisciotto è per Sampieri una cattedrale maestosa, un tempio, un colosseo.
La vedi dal molo, dal lungomare, dalla pineta, dalla spiaggia e soprattutto dal mare aperto.
E’ la meta di una passeggiata, la ricompensa di un arrivo.
Sono pietre cariate dal tempo, dal vento, dal mare, pietre che resistono lottando, però.


Questa proprietà ancora non è stata valutata.
Puoi essere tu il primo a valutarla!
Registrati per telefonare al proprietario