Appartamento Piano Terra Con Giardino In Trentino

Baselga di Piné

 -  Centro a 300 m APPARTAMENTO

Verifica Prezzo e Disponibilità


Pagamento con Visa, MasterCard o PostePay

Prenota Sicuro con la Garanzia Antitruffa

Attendere...
51 persone hanno visto questo annuncio nell'ultima settimana. Prenota Ora!
Italo S.

Italo S.

Iscritto da:
Giugno 2013
  • Lingue:
  Prenotando online su CaseVacanza.it sei al sicuro!
  • Come funziona la prenotazione online?

    Con la prenotazione online si può prenotare un alloggio, effettuando con carta di credito il pagamento dell'anticipo direttamente sul sito. Questo pagamento è sicuro e coperto da Garanzia Antifrode.

  • Cos’è la Garanzia Antifrode?

    L'importo che hai pagato online, in fase di prenotazione, è al sicuro. Solo in seguito al tuo check-in i soldi verranno versati al proprietario. Quindi, in caso di frode e/o annullamento entro i termini, la somma ti verrà restituita.

  • Come prenoto in totale sicurezza?

    Per essere garantito devi effettuare il pagamento direttamente sul nostro sito, tramite la nostra piattaforma di prenotazione. Non possiamo proteggere pagamenti effettuati offline, al di fuori dei nostri sistemi.

  • Se non posso entrare nell’alloggio?

    Dovrai contattarci entro le 24 ore successive alla data del check-in indicata nella conferma di prenotazione. In caso di alloggio non esistente o non accessibile, ti verranno restituiti i soldi anticipati online.

Se il proprietario ti invita a fare il pagamento fuori dalla piattaforma,
prima della conferma della prenotazione, segnalacelo.
Per dubbi o domande puoi scriverci a info@casevacanza.it o chiamaci al (+39)02/37058201
  • Riferimento
    1730007
  • Tipologia
    Appartamento
  • Superficie (m²)
    180

  • Occupanti
    8
  • Letti Doppi
    2
  • Letti Singoli
    4
  • Camere letto
    3
  • Locali
    6
  • Bagni
    2
Dettagli

Servizi
  • Cucina
  • Giardino
  • Internet
  • Lavatrice
  • Parcheggio
  • Terrazza / Balcone
  • TV

Caratteristiche
  • Accesso per disabili
  • Adatto ad anziani
  • Animali Ammessi
  • Per famiglie e bambini

Attività
  • Golf
  • Pesca
  • Sci
  • Spiaggia
  • Trekking
  • Vela
VISUALIZZA LUOGHI DI INTERESSE

Descrizione Appartamento piano terra con giardino in Trentino

Villa Costalta, situata in una delle zone più tranquille di Baselga, ma al tempo stesso distante pochi passi dal centro del paese e dal lago della Serraia, è immersa in un grande e splendido giardino riccamente piantumato, circondato da abeti secolari, interamente recintato ed attrezzato con gazebo, tavoli e panche, amaca, ombrellone, sdraio, barbecue ad esclusivo utilizzo degli ospiti per fantastiche grigliate.
Gli appartamenti disponibili sono tre dai 5 ai 10 posti letto; due sono situati al piano terra uno dei quali è dislocato su due livelli, mentre il terzo è una deliziosa mansarda situata al secondo piano della Villa.
Tutti gli appartamenti dispongono tra le altre cose di lavatrice, TV digitale/satellite, lettore dvd e vhs, adsl wi-fi.
Appartamento “Il Cirmolo”
Un grande appartamento da 6/10 posti letto situato al piano terra della Villa è composto da un'ampia cucina abitabile, un salone, due bagni, una camera matrimoniale, due camere doppie e una splendida veranda attrezzata con tavola e panca angolare che da direttamente sul giardino.
Lavatrice - TV digitale terrestre dvd - vhs - adsl wi-fi.
L'altopiano di Piné dista circa 22 km dal capoluogo Trento. È suddiviso in 2 comuni: Baselga di Piné e Bedollo. Fa parte di due distinti bacini imbriferi, del Fersina (rio Silla, rio Negro) e dell'Avisio (rio Regnana e rio Brusago).
Posto al di sopra dei 900 m s.l.m., l'altopiano (da certi anche chiamato Valle di Piné) è inciso da nordest a sudovest tra montagne di rocce vulcaniche effusive: sono le estreme propaggini a sudovest della catena del Lagorai.
L’Altopiano di Piné si fa ricordare per la bellezza dei suoi suggestivi laghi, ideali per camminate estive e per una sosta al sole, per la vivacità del suo abitato principale, il paese di Baselga, e per la possibilità di assaporare la storia, la cultura e la spiritualità locali attraverso itinerari che toccano borghi antichi, chiese e Santuari (il Santuario di Montagnaga di Piné è noto e venerato a livello nazionale e internazionale). Per i più sportivi poi non c’è che l’imbarazzo della scelta: sede notoria dei campionati mondiali di pattinaggio, Baselga di Piné vanta una delle principali piste da ghiaccio italiane, ed offre la possibilità di praticare, tra gli altri, tiro con l’arco, equitazione, mountain bike e nordic walking oltre che di compiere impegnative passeggiate in vetta o di scoprire i più rilassanti sentieri tra le malghe alpine.
Colline e terrazzamenti fanno invece da sfondo ai numerosi abitati della Valle di Cembra, i cui tipici terrazzamenti sono noti per i pregiati vini che producono. Chi visita questa valle, attraversata da un itinerario enogastronomico unico nel suo genere, non si potrà perdere la visita ad un vera e propria perla naturalistica: le piramidi di Segonzano, pinnacoli di terra alti decine di metri, alcuni dei quali sovrastati da un grande masso, prodotti dall’erosione secolare dei fianchi delle montagne. Qui natura ed enogastronomia si fondono con cultura, spiritualità e tradizioni: il Santuario della Madonna dell’Aiuto, l’Ecomuseo dell’Argentario, il Roccolo del Sauch ci danno un’immagine della molteplicità delle esperienze che possiamo vivere in questo contesto variegato..
Il territorio dell’Altopiano di Piné e della Valle di Cembra è costellato di ben sei specchi d’acqua, tutti balneabili, incastonati in una vegetazione rigogliosa: i laghi di Serraia, Piazze, Buse sull’Altopiano di Piné e Santa Colomba, Lases e Santo in Valle di Cembra, sono l’ideale per una pausa la sole, per chi ama la pesca, per gli appassionati di windsurf e vela. Passeggiate panoramiche e ben segnalate permettono di scoprire questi laghi a piedi, in mountain bike, o a cavallo, per godere a pieno dei colori e dei riflessi che i monti disegnano sulla loro superficie.
Questi laghi dagli intesi colori e dai riflessi magici ti aspettano per ritrovare il contatto con la natura e con l’aria fresca del territorio.


Consigli e attività

L'altopiano di Piné dista circa 22 km dal capoluogo Trento. È suddiviso in 2 comuni: Baselga di Piné e Bedollo. Fa parte di due distinti bacini imbriferi, del Fersina (rio Silla, rio Negro) e dell'Avisio (rio Regnana e rio Brusago).
Posto al di sopra dei 900 m s.l.m., l'altopiano (da certi anche chiamato Valle di Piné) è inciso da nordest a sudovest tra montagne di rocce vulcaniche effusive: sono le estreme propaggini a sudovest della catena del Lagorai.
L’Altopiano di Piné si fa ricordare per la bellezza dei suoi suggestivi laghi, ideali per camminate estive e per una sosta al sole, per la vivacità del suo abitato principale, il paese di Baselga, e per la possibilità di assaporare la storia, la cultura e la spiritualità locali attraverso itinerari che toccano borghi antichi, chiese e Santuari (il Santuario di Montagnaga di Piné è noto e venerato a livello nazionale e internazionale). Per i più sportivi poi non c’è che l’imbarazzo della scelta: sede notoria dei campionati mondiali di pattinaggio, Baselga di Piné vanta una delle principali piste da ghiaccio italiane, ed offre la possibilità di praticare, tra gli altri, tiro con l’arco, equitazione, mountain bike e nordic walking oltre che di compiere impegnative passeggiate in vetta o di scoprire i più rilassanti sentieri tra le malghe alpine.
Colline e terrazzamenti fanno invece da sfondo ai numerosi abitati della Valle di Cembra, i cui tipici terrazzamenti sono noti per i pregiati vini che producono. Chi visita questa valle, attraversata da un itinerario enogastronomico unico nel suo genere, non si potrà perdere la visita ad un vera e propria perla naturalistica: le piramidi di Segonzano, pinnacoli di terra alti decine di metri, alcuni dei quali sovrastati da un grande masso, prodotti dall’erosione secolare dei fianchi delle montagne. Qui natura ed enogastronomia si fondono con cultura, spiritualità e tradizioni: il Santuario della Madonna dell’Aiuto, l’Ecomuseo dell’Argentario, il Roccolo del Sauch ci danno un’immagine della molteplicità delle esperienze che possiamo vivere in questo contesto variegato..
Il territorio dell’Altopiano di Piné e della Valle di Cembra è costellato di ben sei specchi d’acqua, tutti balneabili, incastonati in una vegetazione rigogliosa: i laghi di Serraia, Piazze, Buse sull’Altopiano di Piné e Santa Colomba, Lases e Santo in Valle di Cembra, sono l’ideale per una pausa la sole, per chi ama la pesca, per gli appassionati di windsurf e vela. Passeggiate panoramiche e ben segnalate permettono di scoprire questi laghi a piedi, in mountain bike, o a cavallo, per godere a pieno dei colori e dei riflessi che i monti disegnano sulla loro superficie.
Questi laghi dagli intesi colori e dai riflessi magici ti aspettano per ritrovare il contatto con la natura e con l’aria fresca del territorio.


Questa proprietà ancora non è stata valutata.
Puoi essere tu il primo a valutarla!